04 gen 2014

What I Loved: BCBG MAX AZRIA


Un accumulo di substrati sapientemente miscelati per uno stile bohemien che sfida il catwalk newyorkese a colpi di layering, un mix&match di tessuti agli antipodi ed accessori rigorosamente quattro stagioni con dettagli ON/OFF. Alla sfilata BCBG Max Azria sembra di aprire una valigia stracolma di abiti dopo un anno sabbatico in giro per il mondo: il risultato è una collezione di capi pratici dal gusto errante per uno spirito gitano che procede a piccoli passi tra le metropoli americane. 
Riduttivo, se non ingiusto, pensare di poterne usufruire per una sola stagione.

4 comments:

Anonimo ha detto...

ciao e buon anno!
tutti i giorni apro il tuo blog maaa
niente nuovi post e segnalazioni?

ciao
laura

Cristina Elle ha detto...

Ciao Laura, il blog negli ultimi tempi mi rubava davvero tanto tempo quindi ho deciso di dedicargli meno attenzioni (era diventato quasi un lavoro!!!). Sto preparando un post sulla Pre-Fall2014, lo metterò tra qualche giorno.
La pagina facebook invece la aggiorno spesso, anche con segnalazioni

https://www.facebook.com/pages/The-Suitcase-Of-Style/149793238412967

Un bacio

Anonimo ha detto...


ciao,
ah scusa, io non ho facebook e non ci avevo pensato...
ma le tue segnalazioni sono bellissime!!!
e che belle foto!
grazie, a presto
bacio
laura

Cristina Elle ha detto...

Grazie!!!
Penso che la pagina si possa vedere anche se non si è iscritti a facebook, è pubblica.

Un bacio :*

Kris