19 giu 2013

Fast Fashion: il collier floreale plastic-chic

{ sopra: macro collane in resina Gucci ♥ sotto da sx: bib necklace con fiori in pvc Oasis, collier a 5 fiori in plastica silver Oasis }

Come si stempera il piglio aristocratico, quasi snob, di un'allure alla Marisa Berenson? Ma con bijoux plasticosissimi e pacchiani, of course. Che una piccola punta di kitsch possa essere perdonata a chiunque lo sapevamo già: anche ad una reginetta di stile è concessa una débâcle di tanto in tanto. Ma quando quello che, apparentemente, potrebbe sembrare un tocco di pessimo gusto si rivela al contrario la ciliegina sulla torta ecco che echeggiano applausi scroscianti. Le ispirazioni di Frida Giannini per Gucci erano state apertamente dichiarate: una manciata di fashion icon del passato come l'indossatrice Berenson e la modella Benedetta Barzini oltre che lo stile inconfondibile delle mogli dei capitani d'industria degli anni '60. La collezione, ribattezzata dalla stilista Aristographic, si rifà ad un lusso sobrio ma sofisticato, che non permette contaminazioni di genere ma acconsente a grandi slanci di creatività puntando su colori vibranti, dettagli flair e caroselli di tessuto. I maxi dress a tunica vengono presentati nella loro crudezza e i gioielli di smeraldi e diamanti vengono sostituiti da collier ingombranti ma rigorosamente fake. La forma è invariata, cambia la sostanza.

3 comments:

Anonimo ha detto...

Ciao,
che belli i post di questi giorni.
ho visto il sito di oasis: mi piacciono un sacco di cose, è un buon sito, tu che sei esperta?

grazie mille
laura

Cristina Elle ha detto...

Ciao Laura, si si è affidabile come sito. ;)

Anonimo ha detto...

grazie, preziosa come sempre.

:-*
laura