02 mar 2013

Awaiting spring... wish list PE2013!


Tempo di bilanci, tempo di tirare le somme, tempo di riporre maxi maglioni e pull, tempo di wish-list. Se la saracinesca sull'inverno non è ancora completamente calata il sole che oggi rischiara la nostra penisola funge da avvisaglia e da piacevole assaggio della bella stagione. Da cominciare subito con un tocco eco-green grazie alla mini serra MaisonDuMonde -simile Ikea- in vetro plexiglass con rifiniture in metallo: dalle spezie alla collezione di conchiglie, dagli oggetti decor alle petunie, le destinazioni d'uso abbondano. Soddisfatta la vena naturalista torniamo alle sane vecchie abitudini, ovvero al suppellettile dove le donne vorrebbero veder finire tutti i loro risparmi... ma l'armadio ovviamente! Romanticheria a gogò per l'abito Modcloth -simile New Look- dal taglio flared: il rosa albicocca cipriato inebria la vista e lo spirito. Somiglia ad esotiche stoviglie souvenir di viaggi verso est: la blusa oversized Zara asseconda i desideri orientali di chi viaggia con corpo e mente, così come la collana con doppio pendente a zanna Forever21. Il motivo a striscie, non importa se orizzontali, verticali o diagonali, ci accompagnerà per tutta l'estate: per non farsi trovare sprovvisti ottimizzando gli acquisti pare che il biker coat, presenza ingombrante delle sfilate invernali, possa rivelarsi la scelta giusta (Asos, anche via Warehouse, oppure a stampa geometrica via Diffusione Tessile). Prende il nome da un minerale ma contempla le sfumature del cielo in una giornata limpida: il blu azzurrite della tracollina Asos catalizza gli sguardi e sposta il focus sugli accessori, qualunque sia l'accostamento scelto. Stesso discorso per la cinta full metal Asos, anche se quest'ultima probabilmente viene venduta con un'avvertenza: alla larga dai metal detector. Scarpe, croce e delizia delle donne, non è un caso infatti che siano spesso in maggioranza in qualsiasi lista di acquisti: il binomio stavolta è rigorosamente minimal nello stile quanto maximal nei dettagli: tacco a blocco per i sandali con cinturino Zara e rifinitura laminata per gli altri, sempre Zara. Entrambi perfetti con il must have estivo: l'abito vitaminico Asos, appena tornato in stock in due colori. L'ultima volta è durato pochi giorni, si accettano scommesse a questo giro.

2 comments:

Maria ha detto...

Anche se l'albicocca non è il mio colore adoro l'abitino Modcloth!

Cristina Elle ha detto...

Si non è un colore facile, specie sulle carnagioni troppo chiare (si rischia l'effetto bambolina) o scure :)