11 feb 2013

Pre-fall collection what?


C'è chi li vede come un'ulteriore trovata per batter cassa sulla pelle delle fashioniste e chi pensa che non siano né carne né pesce, insomma, le pre-collection e resort non piacciono a tutti.
Sarà che le mezze stagioni di solito sono le più gradevoli, sarà che il miscellaneous tra sandali e stivali permette di tenere il piede in due scarpe, sarà pure che la sottoscritta adora gli intermezzi ma questo rifiuto misto-indifferenza per le sfilate intermedie non è ancora del tutto risolto.Come una sorta di Caronte la Pre-fall 2013 ci traghetterà tra gli Inferi del freddo e, se non lo avete ancora fatto, ci sono alcuni pezzi assolutamente imperdibili: nessuna novità, al massimo variazioni sul tema, come la gonna plissettata che diventa in nappa, la slingback dalla punta affusolata (primi anni 2000 arriviamo), la stampa plaid e l'effetto trapunta a diamante, e non per dormire.
L'abito fishtail raggiunge volumetrie mai viste mentre il tubino merlot in cuoio diventa ancora più rock. Ora che sapete non avete più scusanti!