14 gen 2013

Compra oggi, indossa domani: pre-collezioni autunnali 2013

{in alto da sinistra: abito fantasia geometrica con volant sull'orlo Matthew Williamson, minidress a vita bassa Oasis -simile Zara- polacchino scamosciato Giudecca via Zalando. Al centro da sinistra: stringate borchiate Zara, cappotto fantasia maxi Wallis -simile Jane Norman- presentazione collezione Moschino Cheap&Chic. In basso da sinistra: completo grigio ghiaccio Narciso Rodriguez, top drappeggiato Topshop, longuette con taschine finte Hobbs, pochette fiocco Accessorize}

Se c'è una cosa arguta da fare durante i saldi è quella di armarsi di buona pazienza e scartabellare le anteprime delle collezioni per il prossimo autunno, in attesa delle main collections che partiranno, come sempre, con New York capofila il 7 febbraio (in questi giorni invece sfilano quelle maschili). Il modus operandi dei designer è, da decenni, sempre lo stesso: rendere il passaggio tra le stagioni il più dolce possibile, senza traumi e coup de théâtre eclatanti (a meno che non si tratti di Miuccia Prada ovviamente): l'inseririmento di elementi nuovi infatti avviene sempre in un contesto rassicurante e nel modo più soave possibile, non è raro trovare uno stesso trend lievemente modificato nel tempo quindi, in mezzo al mucchio dei capi in saldo, non è impossibile scovare in anticipo un pezzo clou.
E sebbene ci si profili un autunno incerto, all'insegna del sobrio-chic a singhiozzo, disturbato talvolta da stampe monocromatiche, motivi punk e ricami orientali, uno slalom tra tinte basic e colori decisi in cui tutto sembra dilatarsi, un vorticoso zig zag tra anni '40, '70 e futuro prossimo siamo sicuri che nuovi desideri non tarderanno a venire.

The one thing we have to do during the clearance sales is to be patient and be properly informed about the pre-collection for autumn 2013, waiting the main collection that will start in New York the next 7th Febbruary. The designers behaviour is always the same: they try to make the passing of the season the most pleasant as possible, without traumas and coup de théâtre (unless you are Miuccia Prada of course): the integration with new elements in a comforting landscape occurs always in a light way. It's not unusual find the same trend slightly modified, so, we can find in the bulk of clearance sales a real bargain. And even if the next autumn will be frugal-chic, disconnected sometimes by monochrome prints, punk themes and oriental print, a slalom between basic colors and bright shades, inspired by the '40s, the '70s and the next future, you should be sure that new wishes will arrive soon.

0 comments: