03 dic 2012

Regali di natale homemade, economici, in cinque minuti.


La crisi rende più creativi, dicono. Di sicuro non rende più taccagni: pare che nessuno infatti abbia voglia di rinunciare ai regali di Natale, anteponendo, stavolta, energia e fantasia al banale presente costoso. Le idee sono davvero tante e il panorama-web cui attingere ricchissimo, dal barattolo personalizzato con i ricordi delle vacanze (via --> fiskarscraft) alla mug su cui scrivere una dedica d'amore (via --> abeautifulmess). I prodotti beauty tirano ancora ma a questo giro diventano bio e soprattutto custom-made: dopo aver raccolto informazioni su eventuali allergie basta armarsi di mestoli e fornelli per avere un balsamo labbra protettivo su misura, il box poi, una scatola di mentine in latta, darà un tocco assolutamente retrò (via --> beautylish). Il "pacchetto benessere" ai sali profumati racchiuso nella jar in vetro porta numerosi benefici: pelle morbida, azione detox e migliora la situazione di chi soffre di ritenzione idrica. E il colore pink bubblegum mette sicuramente di buon umore (via --> everythingetsy, scrub alla rosa da thebeautydepartment e con spugnetta da flamingotoes). Se il servizio da thé ereditato da una vecchia zia vi dà noia trasformatelo in graziose candele aromatizzate da posizionare a bordo vasca (via --> cupcakesandcashmere), idem per la tazzina puntaspilli (iheartnaptime). Diventano invece degli eccentrici anelli le posate in sterling silver (kirstenerickson). Poca spesa molta resa. La vista è il nostro senso più sviluppato quindi è il pacchetto spesso a fare la vera differenza: una brooch scovata al mercatino dell'usato appuntata ad una carta regalo ricavata da uno spartito musicale (cercateli tra i libri delle medie!) è l'escamotage perfetto per far passare in secondo piano un regalo non particolarmente originale. Con un incarto del genere nessuno farà più caso al contenuto. Per chi fa della ghiottosità il suo cruccio due proposte golose: zuppa custom-made (via --> goodhousekeeping o con pasta delish) per i salutisti e peccaminosi pop corn caramellati (via --> fabiocantaro, foto via ingredientsinc) per tutti gli altri, così come lo zucchero filato fatto in casa (cooking-books). E non dimenticate di inserire un cartoncino con alcune ricette scritte a mano!
Pochi arnesi e poco tempo, solo due ingredienti fondamentali: idee e voglia di creare qualcosa di unico per le persone che amate.
Da mettersi subito all'opera.

Ps. Grazie a Fra per l'idea.

11 comments:

Chicchi ha detto...

Che carino questo post!

Mi piace l'idea della spilla e anche quella della zuppa!

Style begins at forty ha detto...

Che bel post!!!!

Mi piace l'idea dello scrub rosa!!!!

http://stylebeginsatforty.blogspot.it/

Cristina Elle ha detto...

Io sono innamorata della teacup-candles invece *_*

GIULIA ha detto...

che belle idee!! ma come mai non riesco a votarti :( ?

Cristina Elle ha detto...

Non hanno ancora accettato la mia candidatura :(

Fra ha detto...

io adoro l'idea delle tazze!
credo che per le amiche ne farò una personalizzata! <3

con la "bustina" che pende e la scritta "buongiorno xxx"
con il nome!

ps: mi hai citataaaaaa! che onore <3

Cristina Elle ha detto...

La citazione era d'obbligo :*

GIULIA ha detto...

mah... comunque a me questo contest pare sempre più una cahata!! -.-

Anonimo ha detto...

che bello questo post, è bello e coccoloso.

laura

Cristina Elle ha detto...

Preso spunto per qualche idea? :)
A me piacciono da matti le tazzine

Anonimo ha detto...

:-) si si, mi piace molto l'idea dell'incarto prezioso, adoro fare i pacchetti, e come regalo vorrei fare la "zuppa fai da te": grazie mille, non ci avrei mai pensato!

mi ripeto, sei proprio brava!

laura