10 dic 2012

Focus On: Gold Maker

{a sinistra in sfilata: backstage Prabal Gurung FW12-13. Seguendo l'ordine numerico: crop jacket con doppi revers Karl, skinny pants spalmati Pinko -simili Warehouse e Dorothy Perkins- clutch a rombo Anya Hindmarch, collier rigido Giuseppe Zanotti Design -anche sul sandalo Giuseppe Zanotti Design- mocassini dorati Jimmy Choo, profumo ai fiori d'arancio Paco Rabanne Lady Million, pochette in plastica effetto metallo Zara, bangle tridimensionale Asos, anello a triangolo Nelly, pochette scultura Kotur}

 Dalla metallurgia applicata di Paco Rabanne al cioccolatino Rocher di Prabal Gurung, da scartare direttamente sotto Natale: il futuro è d'oro zecchino. Traina l'economia e trascina le passerelle, in tutti questi anni l'andamento è stabile o in rialzo, mai un vacillamento, nemmeno minimo. Che sia in foglia o cromato non importa, tutti lo amano. A partire da Poiret che ne ha tessuto la trama ispirandosi all'oriente semplificando i modelli ma non lesinando sui tessuti fino agli eccessi delle dive, da Marylin a Madonna. Non sono pochi i designer che hanno deciso di concludere il loro defilé con una carrellata di oro colato, dal suddetto Gurung passando per le applique croccanti Dolce&Gabbana fino al plissé Krizia. C'è da dire però che successo riscosso sul catwalk diventa inversamente proporzionale nel passaggio dalla teoria alla pratica: non tutti hanno intenzione di far la parte di Shirley Eaton in 007 Missione Goldfinger, insomma il laminato non sempre è apprezzato e apprezzabile, nemmeno durante le feste. Al contrario, con gli accessori, raggiunge l'alchimia perfetta, è praticamente impossibile infatti trovare qualcuno che non possegga una clutch o un paio di flat sandals dorati, quasi quanto cercare un ago in un pagliaio.

 From the metallurgical of Paco Rabanne to a Ferrero Rocher praline just like the Prabal Gurung dresses, Christmas will be a gold mine. In the economy or in a catwalk gold has never had a negative trend and it will probably increase over the coming years, everybody loves it. Starting from Poiret with it's oriental suggestions arriving at Marylin and Madonna. A lot of designers choose to finish their runways with gold evening dresses: Prabal Gurung, Dolce&Gabbana, Krizia. But even though it has a lot of success on catwalk, is not the same in the real life, nobody wants to seem as Shirley Eaton in a James Bond's movie. On the contrary, gold is the best color for accessories, it's hard to find someone who doesn't have a gold clutch or a gold sandals, just like looking for a needle in a haystack.

0 comments: