10 ago 2012

Last Desires

{da sinistra: choker a trama incrociata Forever21 -simile Dorothy Perkins, anche in filigrana Forever21- gilet minimal avorio Topshop -in versione blazer da Mango- abito con gonna a palloncino Dorothy Perkins -simile da Mango & da Asos.com- sandalo in cuoio con dettaglio di pietre turchesi B&H Shoes, maxi collier a frange Forever21 -con medaglione unico Forever21 o ad orecchini Forever21- libri da sinistra: Case a Parigi, Valentino. A Grand Italian Epic., Pure Style Home&Garden, Voluntary Simplicity: Toward a Way of Life That Is Outwardly Simple}

Nonostante l'autunno si avvicini non posso fare a meno di proiettare pensieri e parole verso scelte da solleone, seppur non siano capi in voga quindi facilmente sfruttabili anche il prossimo anno. Mentre urlo al sabotaggio per esser arrivata a ferragosto senza aver trovato un sandalo dal tacco basso ma non rasoterra incappo in queste infradito dal fascino discreto che probabilmente soddisferanno la smania di comodità (nel frattempo gli stivali che dovevano accompagnarmi nel freddo inverno, linkati QUI, sono tornati al mittente per troppa rigidità) sempre che poi non si rivelino un fiasco come questi Lola Cruz, belli à la carte ma piuttosto strani indossati. Il little blue dress in scuba fabric, meglio noto come neoprene, ricalca le forme dell'abito di punta della collezione Victoria Beckham SS11 pur essendo estremamente attuale grazie alla forma a clessidra mentre il gilet avorio si presta a strane fantasie di vanziniana memoria (Sotto il vestito niente) e ammette al massimo un prosperoso collier rigorosamente low cost. Immancabili infine alcune letture non troppo impegnate da destinare al riposo sotto l'ombrellone, in fondo è ancora estate, e va goduta fino alla fine.