06 ago 2012

Jewellery Trends: Olimpic Games

 {da sinistra: sfilata Christian Dior pe2012, bangle dorato Forever21, multi-anello Delfina Delettrez per Opening Ceremony, ad anelli con fossette Forever21, effetto martellato French Connection via Asos, collier multi-ring Forever21, bracciale con charms Jon Richard via Debenhams, collana su più livelli Pieces, ad anelli in rilievo Mango, Olivia Palermo alla Paris FW}

Lo spirito olimpico contagia il fashion system che si ritrova a dover fare i conti con una carrellata di chincaglierie a tema sportivo. I colori di Pierre de Coubertin vengono pacificamente deposti per lasciar posto a metalli dalla forgiatura più o meno nobile e anche il classico numero cinque viene moltiplicato tanto quanto basta a formare un nuovo microcosmo dall'estro cosmopolita. E' un'intera galassia strettamente interconnessa atta a far sentire tutti cittadini dell'universo oltre che del mondo. Delfina Delettrez celebra questo ritrovato senso d'insieme con il bangle Tourbillon ispirato alla vorticosa rotazione terrestre e Bill Gaytten per Dior, nella parentesi tra l'esonero di John Galliano e l'approdo di Raf Simons, rifugge in un classicismo storico optando per generosi collier concentrici da accompagnare alla seta dentelle degli abiti da sera. L'agonismo più sfrenato perde ogni interesse a favore di una competizione sporitivamente sana, e se la designer inglese Stella McCartney ricalca il suo essere ecologically correct bandendo cuoio e colori chimici a favore di tessuti interamente riciclati prodotti in filiera sostenibile non mancano nemmeno le critiche tra stadi costruiti su scorie radioattive e buoni propositi di riciclaggio mancati. Insomma le buone intenzioni c'erano, basta solo metterle in pratica.

0 comments: