09 lug 2012

Un autunno inverno monocromatico

 {da sinistra: Rosie Huntington-Whiteley e Zoe Saldana in Michael Kors. In senso orario: soprabito, t-shirt e longuette Maison Martin Margiela, coat e abito più scaldamuscoli con cinturini Max Mara, cappotto con chiusura a portafoglio, guanti e leggings scamosciati Gianfranco Ferré, completo in pelle scamosciata Hermès, coprispalle, gonna a ruota e camperos Oscar De La Renta, pelliccia d'agnello e pantaloni in pelle Emilio Pucci, dettaglio sfilata Cacharel. Tutto autunno inverno 12-13}

Il ton sur ton esaltato all'estremo, l'antitesi del color block, benevola rassegnazione alle antiche regole del buon gusto quanto tutto doveva essere perfettamente abbinato e uscire fuori dai binari non era previsto. Ci ritroviamo un'avanzata di mix&match in chiaroscuri, dalla gelida regina dei ghiacci Ferré passando per lo zucchero filato Peter Dundas per Emilio Pucci fino alle nuvole vaporose Liu-Sun (Cacharel) e Oscar de la Renta. Severe le scelte Max Mara e l'eleganza Maison Martin Margiela che rivestono di rigore le opzioni invernali, mentre il preppy&young Michael Kors accontenta un po' tutti. Dagli inserti agli accessori l'abbinamento risulta moderno, sicuramente gradevole, dopo un biennio di sregolatezza proprio quel che ci voleva.
 

2 comments:

silviapd ha detto...

A me piace soprattutto su tonalità medie tipo grigio o beige cammello.

Lo scorso inverno ho già provato il monocolore in queste due tonalità e mi è piaciuto.

Un occhiale da sole contrastante o un rossetto vivace sono però necessari almeno nel mio caso.

Il mio amato Michael Kors è un vero maestro <3

Cristina Elle ha detto...

Ma sai che l'ho testato ieri con un look total beige-cammello -tipo quello di RHW- con proprio un rossetto a contrasto? (fucsia)
Ma poi per caso, senza manco farlo apposta :)