17 lug 2012

Ribbon Dress

 {da sinistra: abito bicolore Versus, con frange squadrate Cristiano Burani prefall-12, abito con retro a strisce 3.1 Phillip Lim, maxi dress Martin Grant, Elena Perminova via Harper's Bazaar, multicolor Planet, rosa iridescente French Connection, con fiocco centrale Forever Unique via Asos, pighettato Oasis -simile da Boohoo e Zalando}

Ribbon mania: strisce setose a sfiorare un corpo, tagli verticali per ricreare una forma simbiotica in allugamento, un'estensione del nostro abito, faille di seta tagliuzzate e poi lasciate svolazzare al vento, o ancora assemblate come coccarde da portare fiere sul petto, multistrato per simulare i colori dell'arcobaleno o pretesto per fasciare sinuosamente le forme di chi le indossa (Max Azria fa scuola). Ammiccano all'estate per la loro leggerezza ma in mancanza di brezza richiedono un minimo sforzo per poter liberare tutta la loro vitalità. A colori alternati o perfettamente in sintonia con le altre sfumature questo trend fatto di nastri di gala e fiocchi si presta ad essere scartato. Sta a voi decidere in quale senso del termine.

0 comments: