10 lug 2012

Focus On: Bijoux

{dalle sfilate e streestyle: cuff earrings floreale Chanel e ultra lucido Jil Sander, sfilata Chanel Prefall2012, Miroslava Duma in Chanel -bijoux simile da Asos. Da sinistra: cuff earrings black e pesca tutto Asos.com -anche clear- con pendenti a catenella Accessorize, coroncina di perline Asos, monorecchino verde Asos, con foglie bidimensionali Asos, hairband con ciondolini tondi Asos, collana a cascata Dorothy Perkins, in crine di cavallo Bjorg, adesivi da viso Miss Selfridge}

Ci ricopriremo di gioielli, perle, cristalli, pietre preziose e ciondoli. Agghindate come antiche principesse persiane o come più attuali attrici bollywoodiane dalla carnagione mielata e dai costumi sfarzosi. E' la ricchezza il fil rouge che lega le collezioni estive alle successive, puro lusso hindi che si respira da una goccia di perla dalle sfumature lunari ad ornare timidamente la fronte, dal capo ricamato in filigrana dorata Desrues da far invidia alla moglie di un maharaja, una collezione asiatica un po' décadent e un filo onirica visto che Karl Lagerfeld non ha mai messo piede in India.
Di stampo diverso i predecessori estivi, meno impegnativi ma altrettanto ricchi, guarniscono un solo orecchio impadronendosi ugualmente della scena. Si arrampicano ai lobi come un succoso grappolo d'uva al suo sostegno, abbarbicati come solo i più ostinati sanno essere. Si chiamano cuff earrings, non necessitano di fori -a seconda del modello- e sanno essere piuttosto convincenti. Fanno molto auricolare da trasmissione televisiva ma chi sa resistere alla loro lucentezza?
Istinto da gazza ladra modalità on.

0 comments: