25 giu 2012

A stelle e a strisce

{seguendo l'ordine numerico: shorts lavaggio chiarissimo Topshop, camicia senza maniche in georgette di seta Equipment, borsa a spalla in tessuto Free People, espadrillas con zeppa di corda River Island, hot pants elasticizzati New Look, bikini a macro pois LaRedoute, costume due pezzi a righe LaRedoute, cropped top New Look, gonna in cotone effetto scolorito Ellos via LaRedoute, blusa in seta blu Boutique by Jaeger via John Lewis, bra fantasia stellata Topshop. In sfilata: top monospalla, pantaloni in pelle tutto Dsquared2, giacca e gonna in tessuto tecnico Fendi, streetstyle look via ThePinkPeonies}

Confinato in un angolino lo spauracchio che prevedeva rigidi limiti all'accostamento di fantasie si anticipano i festeggiamenti del 4 luglio improvvisando un flag-print style in tutta regola. Dalle bluse intrise di flower power by Dean&Dan Caten fino alle raffinate tenute accademiche di Karl Lagerfeld per Fendi, creazioni daywear per educate scolarette che non disdegnerebbero però un party serale a bordo di un panfilo; il risultato è una contaminazione inedita tra -eccessivo- patriottismo e smodata esterofilia. Quando mancano le stelle, che credevamo oramai supernove dopo l'eccentrica esplosione Big Bang dello scorso inverno chez Dolce&Gabbana, ci sono ancore, point d'esprit e macro pois a sostiturle saggiamente.
 Il risultato è un ampio snodo di opzioni possibili, dal bikini mix&match al completo da thè che sfida le capacità ottiche di chi lo guarda ma che, se non altro, ha la virtù di non passare inosservato.

0 comments: