27 apr 2012

HoT tReNd: BrA

  {in alto da sinistra in senso orario: giacca animalier, top e gonna Antonio Marras, completo stampato Prada, reggiseno e gonna fantasia tropicale Proenza Schouler, Bianca Brandolini D'Adda al party organizzato al Gold di Milano da Dolce&Gabbana, bustier a quadri e gonna in pizzo N°21, top in taffetà e pencil skirt Nina Ricci, con borchie Versace}

Quando gli stilisti immaginano la sensualità diventa arduo non richiamare quel concetto di femminilità generosa tipico di un Mediterraneo a noi caro: ci si ritrova quindi ad interpretare delle lolite improvvisate nei defilè N°21 e Prada, virago indipendenti da Versace, romaniche e vezzose da Nina Ricci, mentre dal duo creativo di Proenza Schouler ci immaginiamo a sorseggiare margarita all'ombra di un chioschetto in riva all'oceano. Dimenticate gli estremismi nineties sfoggiati nel Blonde Ambition Tour dalla popstar Madonna che con il conic-bra dell'enfant terrible Jean Paul Gaultier si avventurava in un eros di tendenza fetish: è una femminilità casta questa, quasi acerba. Trasuda da ogni dettaglio e stampa di questi balconette decorosamente innocenti. Inutile ogni altro orpello, basta un soprabito e via alla conquista della giungla metropolitana: Bianca Brandolini D'Adda folgora i fotografi al party organizzato da Dolce&Gabbana lo scorso febbraio a Milano, quintessenza di delicatezza il completo in crochet color blush dal quale spunta una silhouette e un'abbronzatura impeccabile. So BRA-ve!

2 comments:

zeta ha detto...

belli sensuali ma esigenti! come dici tu silhouette da urlo se no c'e' da urlare!
bellissimo blog! raro e prezioso! i miei piu' sinceri complimenti!!!
zeta
http://translateyourfashion.blogspot.it/

Cristina Elle ha detto...

Grazie mille Zeta :)