23 apr 2012

Borchie Rewind

    {in alto da sinistra in senso orario: tubino River Island, abito senza spalline New Look, sfilata Versace PE2012, vestito pink pale Topshop, bra con borchie Topshop, top con coppe preformate Lipsy, porta iPad Topshop, tracolla con manico a catena Zara, collarino con borchia centrale Asos, orecchini pendenti H&M, cintura in pelle ecologica River Island, Maxi tote Valentino Garavani, abito verde pistacchio Lipsy, abito smanicato Mango}

Di certo non l'ultimo ritrovato in fatto di originalità ma sicuramente giovanile: il quid arriva da un'inedita palette in tonalità pastello dal candore invitante, grazie alla quale ci avventuriamo in quest'universo fatto di decori, greche e arabeschi metallici. Se con Donatella Versace il mood tende al nostalgico riportandoci indietro agli anni '90 tra le antiche glorie del suo fondatore, l'indimenticabile Gianni, da Valentino le dame bon ton di Chiuri-Piccioli sfoderano un'anima tutt'altro che mansueta. Borchie da cima a fondo, anche sul total black, senza correre il rischio di sembrar reduci da un concerto metal.

4 comments:

Chicchi ha detto...

Bellissimo tutto! Mi piacerebbe un vestitino o una gonna bianca!

Cristina Elle ha detto...

Ciao Cri, questa gonna trovo che sia molto bella, di Lipsy:

--> http://tinyurl.com/cgd7awx

non costa nemmeno tanto :)

robertait ha detto...

Io invece vorrei un vestitino magari come quello crema di River Island

Cristina Elle ha detto...

Pur non essendo una grande amante delle borchie trovo che quel modello, forse anche per il colore, sia molto elegante. Con un accenno di abbronzatura lo vedo perfetto per l'estate :)