19 gen 2012

Voglio tornà bambino #2

 {in alto da sinistra in senso orario: ankle boots con retina H&M, stivaletto in cuoio con tacco in legno Vionnet, decollettes chiusa a pois Irregular Choice, scamiciato Hilfiger Denim, pelliccia ecologica Topshop, vestito con bottoncini frontali Chloé, sfilata Céline PreFall2012, innaffiatoio in latta Whisk Hampers, sfilata Vivienne Westwood Red Label PE2012, stivali al ginocchio con fiori entrambi Miu Miu, stivali argento 9°Degrees Nine West}

Somewhere over the rainbow
way up high
and the dreams that you dreamed of
once in a lullaby...


Dopo Alice in Wonderland continuano le similitudini e le incursioni nel mondo incantato delle fiabe da parte del fashion system, un mondo fatto di streghe, mostri ed orchi (quello delle fiabe, che avete capito!?), ma anche di finali lieti che, almeno per un attimo, farciscono di buonuomore la routine quotidiana.
Ora è il turno di Dorothy, protagonista de Il meraviglioso mago di Oz, ma soprattutto delle sue magiche scarpette (glitter nella versione originale) che hanno ispirato i modelli di punta Miu Miu della stagione corrente e della prossima: il tacco diventa una sinuosa onda e lo stivale si accompagna ad abitini dual layer in pizzo che poco hanno a che fare con la primavera. I colori sono prettamente scuri e i componenti patchwork rimandano se non altro ad un autunno/inverno piuttosto precoce. Scelta inusuale per Miuccia Prada che conferma il suo intento di stupire, di evadere dai soliti clichè primaverili. Missione compiuta.
Attraversando la fantastica Terra dei Mastichini si uniscono al viaggio lo Spaventapasseri in cerca di cervello, perfettamente e inconsapevolmente riprodotto in sfilata Vivienne Westwood Red Label: la capigliatura selvaggia delle indossatrici e i dettagli in corda ne rendono la somiglianza impressionante; il Leone Codardo invece sembra esser sbucato dalla sfilata Céline Pre-Fall2012 caratterizzata da linee ampie maschili e da collari di pelliccia che, come fossero criniere, diventano un accessorio da aggiungere a jumpsuit, soprabiti e capispalla, mentre il Boscaiolo di Latta in cerca di un cuore calza degli stivali silver riprodotti da Nine West per la sua linea economica 9° Degrees. Un tocco di tacco e la magia, anche stavolta, è servita.

1 comments:

carlag.it ha detto...

La contaminazione fra il genere maschile e quello femminile sarà sempre più diffusa nel mondo della moda...