20 dic 2011

Regali Last Minute


La vigilia è vicina ed è partita la corsa frenetica al regalo dell'ultimo minuto: ecco nove motivi per regalare, o per farsi regalare, questi oggetti...

La Smart Box
Perchè: anche se il capo non vi ha concesso nemmeno un giorno di ferie tra le festività potete sempre programmarle quando vi sarà più comodo, e in più potete scegliere tra 160 suggestive location per un ritiro "a due". Romanticissimo! In foto: Smart Box Dimore di Charme

Il gioiello d'autore
Perchè: in condizioni normali non spendereste mai così tanto per un pezzo di bigiotteria, ma siamo a Natale e visto che, presumo, avete fatto le brave durante l'anno uno strappo alla regola è concesso. L'alternativa alla crisi è il bijoux insolito ma low cost. In foto: collana con rami Aurélie Bidermann e anello con fiocco Whistle

La cluth-romanzo
Perchè: è simpatica ed originale, in più è la preferita di star del calibro di Natalie Portman, Tilda Swinton e Clémence Poésy. In foto: pochette rigida Olympia Le Tan

Il regalo pensato o su misura
Perchè: è impossibile sbagliare in questo caso. Astenersi se non conoscete bene i gusti e gli hobby del destinatario. In foto: orologio da parete Diamantini & Domeniconi

Un libro
Perchè: è un classico sotto l'albero e leggere non fa mai male, tuttavia è sempre meglio informarsi prima sul genere preferito chiedendo a parenti o amici; legge solo quotidiani? Niente paura, le versioni online dei giornali ora si leggono anche sui lettori elettronici. In foto: Ho il tuo numero di Sophie Kinsella, per una lettura leggera, e Amazon Kindle, appena sbarcato in Italia.

 Un orologio "serio"
Perchè: non passa mai di moda e ad ogni sguardo sul quadrante il pensiero andrà irrimediabilmente al donatore, perfetto per nostalgici! In foto: oro rosa, cassa in acciaio satinato e finitura sunray per l'orologio Burberry 

Un paio di scarpe
Perchè: devo anche specificarlo? Perchè a noi donne le scarpe non bastano mai! In foto: decolletes con cinturino alla caviglia e finiture in pizzo dual layer Ravel, stivali al ginocchio in pelleAsos

Il cofanetto benessere
Perchè: tutti si prendono cura del proprio corpo e l'acqua profumata è più delicata e meno impegnativa rispetto all'eau de parfum. Assicuratevi tuttavia sulla profumazione desiderata "frugando" tra i gusti del ricevente. In foto: kit Emerald Distilled Supreme Collection Kiko

Il regalo fashion ma benefico
Perchè: si aggiunge un po' di filantropia alla dimensione puramente materialista. In foto: pouch Valentino Garavani su EforPeople

Buone feste a tutte voi

3 comments:

patatina ha detto...

bello questo post!
x il tuo regalo c'è un mix di categorie ahahhahahhahahha!

Francesca ha detto...

io mi regalerei sempre scarpe :-)

http://mylovelyworld9.blogspot.com

Cristina Elle ha detto...

Le scarpe non bastano mai :)