10 nov 2011

Go on Green!

 {da sinistra: Gucci, Diane Von Fusternberg, Blumarine, top smanicato con volant Vila, bracciale smaltato Forever21, gonna a pieghe stampa pitone French Connection, tracollina in pelle Zara, smalto ultra coprente H&M, orecchini pendenti con pietre Marni, orecchini a clip Forever21, pelliccia ecologica Motel, sandalo con plateauKaren Millen}

 Suona come un sound bite: fur-python, un duo sdoganato definitivamente alle recenti sfilate invernali. Infiliamoci anche dei pois ed un colore shock ed è fatta.
Miscuglio di hippie-chic combinato ad accessori di inclinazione snobistica la collezione Gucci, ispirata allo stile indie-rock di Florence Welch, cantante dei Florence and the Machine, è un pout-pourri di stimoli seventies e retrò. Una scelta tendenzialmente lontana da quella primaverile votata al moderno e alle forme geometriche. Le sagome ladylike accolgono le tinte luminose sulle gonne attillate e su quelle a pantalone ribatezzate sportivamente skort. Per la sera quantità notevoli di chiffon accarezzano tenui le curve delle indossatrici per un aspetto da red carpet.
Sprizzi di green jade e verde petrolio invadono fogge e tessuti fino ad arrivare alle scelte beauty.

Prosegue quindi la sua fuga per l'elezione di colore invernale d'eccellenza e, siamo sicuri, arriverà senz'altro molto lontano...

{Eleonora Carisi, foto Style Tao}

0 comments: