17 ott 2011

Exotic Skin


{Seguendo la numerazione: tote in pelle Mango, shopper D light croc Furla, cappotto dal taglio minimal Dorothy Perkins, porta laptopAsos , Olivia Palermo per le vie di Manhattan con la sua Jige clutch Hermès croc, smalto cangiante Pupa, decolletes stringateMinna Parikka, borsa a mano Reed Krakoff, sfilata Burberry Prorsum FW11-12}

Un colore lucente, il ruggine, ma ben bilanciato, un chiaroscuro adatto ad ogni stagione: non a caso è presente sia nelle collezioni invernali sia in quelle appena concluse per la primavera/estate 2012.
La socialite Olivia Palermo anticipa, in ogni caso, la tendenza: la sua Jige Hermès vintage color rust è da anni e senza ombra di dubbio la clutch più vista nei suoi look.
Reed Krakoff, fuoriclasse dei tagli geometrici e delle linee spartane, ci regala una versione della borsa 510 in perfetto stile Upper East Side: pelle di alligatore e design rigoroso, declinata in colori neon (meravigliosa anche in citron) che ruba letteralmente la scena al resto del defilè.
Stile british dall'imprinting vitaminico per la collezione FW11-12 Burberry Prorsum: il bauletto che accompagna i capispalla in lana dai colori sfavillanti è un must invernale, anche se questo, in pelle di coccodrillo più nappe frontali, risulta decisamente fuori budget, costa infatti ben 22mila euro!!! Ci si consola con le alternative più o meno low cost, come la tote Mango in cuoio o la D light Furla, stessa texture per le decolletes Minna Parikka.
E' un porta laptop ma si trasforma anche in una borsa a mano la clutch Asos, immaginatela con degli stivali color caramello. Ancora poco convinte? Provate il coat misto lana Dorothy Perkins, da legare in vita con una cinta skinny a laccio, vista sempre da Burberry.
Trovate lo stesso modello color mandarino con cinta da Oviesse (non ho trovato una foto, purtroppo).